Alla conquista della semplicità – Prosseda – Mozart, Andante Sonata K 330

Pubblicato da Andrea Natile il

La ricerca della SEMPLICITA’.
La semplicità è una cosa complessa da raggiungere. La semplicità passa attraverso un duro lavoro di eliminazione del superfluo. Spesso nel campo della comunicazione, dire o fare di meno è dare di più.
Il Maestro Prosseda ci spiega con parole SEMPLICI cosa provare a fare nell’interpretazione pianistica per dare maggiore pulizia alla nostra interpretazione.
… e riprovare perchè non sempre ci si riesce.

Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento