Come pensare le note – Prosseda

Pubblicato da Andrea Natile il

Hai mai riflettuto a come pensi le note mentalmente?
Saperle raggruppare in testa prima, insieme a gesti tecnici adeguati poi,
ti darà maggiore consapevolezza armonica e espressività naturale.
Ne parlo in questo breve video usando uno studio di , come esempio.


Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento