Scuola di Atene – Arte – Opere – ArtistiUn' è un'istituzione destinata agli studi e all'approfondimento della conoscenza.

Il termine può indicare una società scientifica dedicata alla ricerca nel campo delle scienze naturali, della filosofia e delle belle arti.
Il termine accademia deriva dal greco e indicava la scuola filosofica di Platone, fondata nel 387 a.C.; situata in un appena fuori le mura di , chiamata così dal nome dell'eroe di guerra Academo che aveva donato agli ateniesi un terreno che divenne un giardino aperto al pubblico dove Platone filosofava con i suoi discepoli. Qui Platone scrisse i suoi dialoghi e Aristotele seguì le lezioni del maestro fino alla sua morte.
Si ipotizza che la scuola fosse indirizzata allo studio e alla ricerca come una specie di università .

Nascita e ruolo delle Accademie d'Arte – PASSIONARTELe accademie antiche
Si è soliti distinguerle in tre fasi:
Accademia antica (IV secolo a.C.) con trattazione di temi platonici e matematico-pitagorici
Accademia di mezzo (III secolo a.C.) con temi legati allo scetticismo filosofico
Accademia nuova o Scuola platonica (dal II secolo a.C. in poi) con temi legati al neo-platonismo
Nel 529 L'imperatore Giustiniano chiude l'ultima scuola ad indirizzo neoplatonico.

Le Accademie d'Arte dal rinascimento all'epoca dei lumi – PASSIONARTELa nascita delle accademie moderne
La prima è la Nuova accademia o Accademia Platonica di fondata dagli umanisti fiorentini nel XV secolo ispirata al platonismo rinascimentale di Marsilio Ficino e Pico della Mirandola.
La nascita delle accademie moderne è strettamente collegata allo sviluppo dell'Umanesimo. Infatti le università, salvo poche eccezioni, rimasero fedeli al metodo della filosofia scolastica durante tutto il Rinascimento.
Il ruolo delle accademie scientifiche e le differenze tra la Royal Society  e l'Académie Royale des Sciences - La Voce che SteccaGli Umanisti crearono con le accademie delle istituzioni alternative dove coltivare il loro modello di cultura.
Tra gli istituti più anziani, la nuova Accademia Platonica di Firenze creata durante il Rinascimento fiorentino nel 1439 da Cosimo de' Medici.
Le Accademie di belle arti in Italia: l'elenco completoL'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, è la più antica Accademia pubblica di arte creata al mondo, fu istituita da Cosimo I de' Medici, il 13 gennaio 1563, su consiglio dell'architetto aretino Giorgio Vasari e fu inizialmente denominata Accademia e Compagnia dell'Arte del Disegno in quanto suddivisa in due branche operative differenziate. Il ruolo ed il prestigio di questa istituzione crebbero fra il Cinque e il Seicento grazie allo straordinario contributo di Accademici come Michelangelo Buonarroti, Andrea Sansovino, Francesco da Sangallo, Agnolo Bronzino, Cellini, Giorgio Vasari, Bartolomeo Ammannati, il Giambologna, ecc. Fra gli scienziati che accedettero all'istruzione scientifica vi fu Galileo Galilei. È tuttora esistente e promuove la salvaguardia e la protezione delle opere d'arte in Italia.
La più antica accademia d'Italia tuttora esistente è l'Accademia Pontaniana, fondata a Napoli da Antonio Beccadelli nel 1458, precedente quindi all'Accademia della Crusca, nata a Firenze nel 1583.

Note storiche liberamente tratte da Wikipedia
Google Search


Andrea Natile

Creatore di contenuti digitali di arte, musica, storia e scienza

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: