Il razzo di Mannheim – Prosseda – Sonata No. 14 in C Minor, K. 457 W.A.Mozart

Pubblicato da Andrea Natile il

Il razzo di Mannheim è una veloce sequenza ascendente di note musicali nella melodia, a volte accompagnata da un crescendo e costituisce una sorta di impulso ritmico.
Solitamente si trova all’inizio di una composizione o di una frase musicale. E’ riscontrabile all’inizio del quarto movimento della  Piano Sonata No. 14 in C Minor, K. 457 di di Wolfgang Amadeus Mozart

Il termine, coniato nel XIX dal musicologo Hugo Riemann allude alla rapida ascesa di un razzo, rappresentato dall’esuberanza delle note, e alla cosiddetta scuola di Mannheim, una corrente stilistica nata in quella città che utilizzava spesso questo espediente compositivo.

Esecuzione di


Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento