Alfred Cortot plays Chopin Etudes Op.25 (1942 recording) - YouTubeCome pianista, era particolarmente famoso per le sue interpretazioni di Fryderyk Chopin, Robert Schumann e Franz Liszt. Come concertista Cortot rimase famoso per la sua “imperfezione” che lo portava a suonare spesso note sbagliate. Persino nelle sue registrazioni si avvertono imprecisioni. Tuttavia Cortot grazie al dono naturale di una sublime sensibilità interpretativa fu in grado di incantare ugualmente il pubblico.

Dal 1907 al 1923 insegnò al di e tra i suoi allievi vi furono Clara Haskil, Dinu Lipatti e Vlado Perlemuter. Nel 1919 fondò l’Ecole Normale de Musique a Parigi, dove tenne leggendari corsi di interpretazione musicale.

Categorie:

Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: