Robert Levin spielt Mozarts Sonaten auf dessen Flügel

Robert David Levin (Brooklyn, 13 ottobre 1947) è un pianista, musicologo e statunitense.
Ha frequentato Harvard, dove ha conseguito il Bachelor of Arts magna cum laude nel 1968 con una tesi titolo The Unfinished Works of WA Mozart.[1]
La carriera accademica di Levin ha incluso l’insegnamento e il tutoraggio della pratica esecutiva (in particolare con strumenti a e direzione d’orchestra, con un’enfasi sul periodo classico) oltre alla e la teoria della musica. Levin ha completato o ricostruito una serie di opere del diciottesimo secolo, in particolare composizioni incompiute di e di Johann Sebastian Bach.

Categorie:

Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: