Scarlatti: 42 Sonate

Pubblicato da Andrea Natile il

Una selezione delle 600 sonte di Domenico Scarlatti (1685 – 1757) che illustrano due sfaccettature della sua personalità musicale. La prima parte descrive il genio del compositore: alcune delle sue più grandi e notevoli sonate sono state selezionate da Carbonara. Questi lavori illustrano la natura esplorativa e innovativa delle sonate. La seconda parte raccoglie una selezione di sonate che illustrano l’esecutore, ovvero il lato spericolato del compositore. Queste sonate sono innovative quanto quelle della prima parte, ma c’è un diavolo che può preoccuparsi della follia per parte della musica.

Categorie:

Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento