Martha Argerich, What More To Say? - The Boston Musical Intelligencer

La Sonata in re minore , K. 141, è una sonata scritta per
da  italiano Domenico Scarlatti.] A causa del suo virtuosismo, il pezzo è anche descritto come una toccata.
Il brano contiene molti idiomi caratteristici di Scarlatti, come l’incrocio delle
mani,  una tecnica strettamente associata al compositore. La sonata mostra
un’influenza spagnola, in particolare della da ballo con tecnica
chitarristica e ritmi sincopati .

Categorie:

Andrea Natile

Ho studiato Ingegneria Elettronica a Firenze e ho lavorato in aziende di importanza internazionale come Informatico in diversi settori applicativi. Attualmente i miei interessi principali sono la musica e la storia.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: